Fino a poco tempo fa eravamo abituati a pensare alle aziende che dovevano rifornirsi di particolari prodotti intente a passare tantissimo tempo a contrattare con i fornitori le quantità, i prezzi e le tipologie di ogni singolo articolo, talvolta senza avere la possibilità di accedere a cataloghi più  ampi e quindi dovendosi spesso accontentare di una scelta limitata per non trovarsi costretti a cambiare ingrosso e, di conseguenza, ricominciare tutto d’accapo.

A differenza di quanto avveniva nell’era “offline”, oggi sono sempre più numerose le imprese di ogni genere che scelgono di rifornirsi in rete, soprattutto quando parliamo di detergenti ed attrezzature per la pulizia degli ambienti.

I motivi di questa scelta sono molteplici. Uno dei più sentiti, inutile negarlo, è la possibilità di risparmiare cifre interessanti senza per questo dover rinunciare alla garanzia di prodotti certificati e pienamente aderenti alle normative vigenti.

Oltre al risparmio di denaro, però, l’ingrosso detersivi online permette di fare prima ed avere sempre a disposizione un consulente in grado di dissolvere ogni dubbio e garantire la migliore assistenza in ogni fase dell’acquisto.

Ma cosa non deve mai mancare ad un ingrosso detersivi presente sul Web per poterlo ritenere davvero affidabile? Tra le caratteristiche essenziali per essere sicuri di avere a che fare con un’azienda serie, deve esserci assolutamente la possibilità di consultare direttamente sul Web le schede informative di ogni singolo prodotto così da poterlo scegliere in base alle proprie specifiche esigenze.

Al tempo stesso, sia i detergenti che le attrezzature per la pulizia (macchinari, ricambi, indumenti specifici da lavoro e così via) devono necessariamente rispettare tutte le normative previste, dall’H.A.C.C.P. sino alla legge 626/94.

Un buon sito di ingrosso detersivi, inoltre, deve prevedere come qualsiasi altra tipologia di e-commerce la possibilità di richiedere l’assistenza del servizio clienti con un numero di telefono dedicato, un indirizzo e mail oppure, come avviene sempre più spesso, attraverso un servizio di live chat che permetta di conversare in tempo reale con un assistente mentre si naviga tra le pagine del sito.