Tagliatelle al tartufo su crema di limone con prosciutto

0

Un piatto molto gustoso, saporito, che unisce una serie di ingredienti di tutto rispetto. Abbiamo pensato di rivisitare la classica versione delle Tagliatelle al tartufo, per presentare qualcosa di particolare e innovativo. Chiamiamo in causa quindi la Nouvelle Cuisine, noto movimento culinario francese, e presenteremo di seguito la variante di tagliatelle al tartufo con crema di limone e prosciutto di Praga.

Si tratta di un primo piatto che resta comunque molto raffinato, che con questa doppia variante acquista molto carattere, e un gusto deciso. Il prosciutto ha la caratteristica di essere un cotto affumicato molto pregiato. A livello  nutrizionale è un alimento energetico, ricco di proteine e vitamine idrosolubili, oltre al ferro e ai sali minerali.

Ingredienti

  • 200 grammi di Prosciutto di Praga (deve essere una sola fetta spessa);
  • 3 tuorli;
  • 100 grammi di farina al tartufo;
  • 100 grammi di ricotta (solo chi lo desidera);
  • Panna fresca
  • Limone
  • Sale, olio e un po’ di burro.

Preparazione delle tagliatelle al tartufo

E’ doverosa una premessa: è prevista la preparazione delle tagliatelle fatte in casa, ma chi non volesse farle, potrà evitare questa prima fase e utilizzarne una versione già pronta. Servirà però del tartufo da grattugiare per non perdere questo ingrediente nella ricetta.

Prendi la farina al tartufo e impastala con i tuorli, un po’ di olio e sale: il composto finale deve avere una consistenza molto elastica e un colore giallo vivo. Dopo aver impastato bene, dovrai far riposare per almeno un’ora, coprendo il panetto con una pellicola. Trascorso questo tempo potrai iniziare a tirare la sfoglia con l’aiuto di un matterello, fino ad ottenere una sfoglia con spessore molto sottile, tipico delle tagliatelle.

Per preparare la crema di limone, che sarà la base del nostro piatto, prendi una pentola e scalda un po’ di olio e una noce di burro. Inserisci il prosciutto tagliato a cubettini per farlo rosolare, e inserisci il succo di un limone, oltre a un po’ di scorza grattate. Dopo qualche minuto di cottura, prendi la panna e rendi cremoso il sugo. Metti a cuocere la pasta per pochissimi minuti in una pentola, e dopo averla scolata falla saltare con la crema di limone. A questo punto preparati a impiattare!

Il tocco finale per la presentazione

Prendi un piatto e posiziona al centro un cucchiaio di crema al limone, sistemando bene i cubetti di prosciutto. A quel punto utilizza forchetta e cucchiaio per realizzare un nido di tagliatelle da sistemare nel piatto. A quel punto versa un altro cucchiaio di crema nelle tagliatelle e gratta un po’ di scorza di limone sul piatto.

In alternativa è possibile utilizzare della ricotta salata, che è ottimale da usare per una spolverata finale sul piatto, al posto della scorza.

Share.

I commenti sono chiusi.